Riflessioni di economia e geo-politica: il 3º incontro dedicato alla Cina

Arriva il terzo appuntamento del ciclo “Riflessioni di economia e geo-politica”, organizzato da Trentino Sviluppo in partnership con Banca per il Trentino-Alto Adige. In questa occasione, Arrigo Sadun, coordinatore scientifico dell’iniziativa, dialogherà con Daniel Rosen, co-fondatore di Rhodium Group ed esperto di rapporti con la Cina.

05 giugno 2024
Novità |  Privati | 

“China & the global economy: partners or adversaries?”

L’incontro inizierà alle ore 18:00 presso la Sala Nones di Palazzo Benvenuti a Trento e avrà per titolo “China & the global economy: partners or adversaries?”.
In particolare, si concentrerà sul ruolo della Cina nell’economia internazionale, analizzato nella doppia veste di possibile partner di crescita oppure, al contrario, di competitor da cui difendersi.

Dopo l’introduzione di Michele Andreaus, professore del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Trento, si lascerà spazio ai due relatori. 

Arrigo Sadun, presidente di TLSG International Advisors, già direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale a Washington, è stato protagonista anche dei primi due incontri.

Sarà, invece, presente per la prima volta Daniel Rosen. Originario di New York, Rosen lavora dal 1992 sull'economia interna della Cina e sulle relazioni commerciali globali. È conosciuto per le sue ricerche sulle relazioni tra Stati Uniti e Cina e sulle dinamiche commerciali asiatiche.
È affiliato a numerosi think tank focalizzati sull'economia internazionale ed è professore associato aggiunto presso l'Università della Columbia.
Dal 2000 al 2001, Rosen è stato consigliere senior per la politica economica internazionale presso il Consiglio economico-nazionale della Casa Bianca e il Consiglio per la sicurezza nazionale.
È, infine, membro del Council on Foreign Relations e del National Committee on US-China Relations.

Modalità di partecipazione

L’ingresso è libero e l'invito si rivolge a tutta la cittadinanza, in particolare al pubblico interessato ai temi affrontati nell’ambito del Festival dell’Economia.
L'evento si svolgerà in lingua inglese e sarà disponibile il servizio traduzione